“Variante urbanistica per le strutture turistico-ricettive all’aria aperta, siamo ad un passo dal Grando cambiamento”

“Siamo ad un passo dal cambiamento epocale per la variante urbanistica per le strutture turistico ricettive all’aria aperta di Ladispoli”. Con queste parole il vice sindaco Pierpaolo Perretta annuncia lo storico risultato raggiunto dall’amministrazione comunale del sindaco Alessandro Grando che permetterà di sbloccare una situazione di stallo in atto da anni. “L’iter amministrativo per l’approvazione della variante da parte della Regione Lazio è ormai in dirittura d’arrivo, sono infatti pervenuti i necessari pareri sovracomunali propedeutici all’approvazione e tutti risultano favorevoli. La documentazione completa – prosegue Perretta- è stata inoltrata alla Regione, che speriamo   approvi la variante nel più breve tempo possibile. Con questa pianificazione l’amministrazione Grando restituisce a Ladispoli, dopo circa mezzo secolo di immobilismo politico, non solo un territorio e la sua naturale vocazione turistica, ma anche la centralità di una azione politica votata al rilancio turistico e culturale della città.”