Tecnologia 5G: Lega Santa Marinella chiede di seguire l’esempio di Civitavecchia

Visto il dibattito che si é creato intorno all’utilizzo o meno della tecnologia 5g, come Lega, chiediamo al sindaco Pietro Tidei di seguire l’esempio del primo cittadino di Civitavecchia Ernesto Tedesco che ha vietato la sperimentazione sul proprio territorio. L’innocuità di tali frequenze è tutta da dimostrare pertanto invitiamo l’amministrazione Tidei a seguire il principio di precauzione in materia di sicurezza ambientale per il quale si può prevenire in assenza di certezze scientifiche. Visto che ogni comune ha facoltà di scelta chiediamo di dire no con la riserva di valutare in futuro studi più approfonditi e di seguire l’esempio del primo cittadino di Civitavecchia che ha annunciato un tavolo tecnico sanita- ambiente con gli organi competenti e rappresentanti del mondo accademico.

Lega Santa Marinella Santa Severa