Santa Marinella: Il Comitato di Salvaguardia del Territorio e del Paesaggio, Santa Marinella ha chiesto l’emanazione di un pacchetto di provvedimenti, di azioni di vigilanza e di salvaguardia del patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale che caratterizza il parco, la chiesa e il convento della Immacolata di Santa Severa.

Il Comitato di Salvaguardia del Territorio e del Paesaggio, Santa Marinella  – Santa Severa, attraverso una pec inviata espressamente al Sindaco di Santa Marinella ha chiesto l’emanazione di un pacchetto di provvedimenti, di azioni di vigilanza e di salvaguardia del patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale che caratterizza il parco, la chiesa e il convento della Immacolata di Santa Severa.

Di seguito, il testo inviato:

All’attenzione dell’Avv. Pietro Tidei
Sindaco del Comune di Santa Marinella

Il sottoscritto, in qualità di Presidente del Comitato per la Salvaguardia del Territorio e del Paesaggio e precedentemente, del convento, della chiesa e del parco dell’Immacolata di Santa Severa, vista la Sua importante presa di posizione espressa sui media a favore della tutela dell’integrità dei luoghi e delle sue pertinenze; considerata l’impossibilità di potervi accedere per verificare lo stato degli stabili e soprattutto la corretta e sicura manutenzione del patrimonio arboreo e faunistico; su espressa indicazione dei Vertici nazionali di Italia Nostra onlus, a cui il Comitato è soggetto affiliato a pieno titolo chiede che la SV elabori e promuova con la massima urgenza un pacchetto di provvedimenti e di azioni di vigilanza e  di salvaguardia del patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale che caratterizza i luoghi in oggetto.

Il Comitato, da poco affiliato a Italia Nostra onlus, manifesta inoltre la piena disponibilità a perseguire azioni comuni con l’Amministrazione Comunale volte alla tutela di Ambiente e Paesaggio sul territorio di pertinenza.

In attesa di un cortese riscontro, porgo i miei cordiali saluti.
Il Presidente – Prof. Ezio Sina