Regionali: Pascucci “Verdi e Sinistra progetto ambizioso, il futuro del Lazio nella sostenibilità”

“Oggi lanciamo un progetto politico bello, ambizioso, duraturo, che ha voglia di innovare ma soprattutto di fare grande energia intorno ad Alessio D’Amato. Lo dico da ex sindaco di Cerveteri per due mandati consecutivi e posso testimoniare come aver avuto da Amministratore di un Ente locale, accanto una Giunta regionale come quella uscente guidata da Nicola Zingaretti ha fatto la differenza, portandoci a risolvere tematiche nei singoli territori prima inimmaginabili. Con la pandemia, oltre ai cittadini, moltissimi Sindaci si sono ritrovati spaesati, in difficoltà: abbiamo avuto in Alessio D’Amato, Assessore alla Sanità, una figura di riferimento continua, che ci ha garantito continuo sostegno e disponibilità”.

A dichiararlo è Alessio Pascucci, candidato al Consiglio Regionale del Lazio all’interno della Lista Verdi e Sinistra a sostegno di Alessio D’Amato Presidente, in occasione della Conferenza Stampa di presentazione della lista.

“Da questo si deve ripartire, dobbiamo rinnovare, unire le forze – aggiunge Pascucci – dobbiamo ricordarci che il futuro è nella sostenibilità, che la giustizia sociale e la sostenibilità vanno di pari passo. In questo momento storico in cui giovani si allontanano sempre di più dalla politica, li troviamo in piazza a manifestare per l’ambiente e l’ecologia”.

“In questi giorni ho raccontato a tantissime persone come è nata questa lista – prosegue Pascucci – una forza nata dall’unione di persone mai state nella stessa lista elettorale ma che invece si sono incontrate tante volte nelle manifestazioni a difesa dei singoli territori. Abbiamo deciso di unire queste forze, mettendo insieme pezzi della società civile, del civismo e persone che hanno una storia ben definita. Siamo qui per sostenere Alessio D’Amato, per portarlo con forza e convinzione alla Presidenza della Regione Lazio”.