Protezione Civile in servizio per la consegna dei fiori al Cimitero di Ladispoli

Ieri mattina, parte della squadra  del gruppo comunale della Protezione Civile di Ladispoli, ha prestato servizio presso il Cimitero Comunale, per deporre dei fiori donati dal Comune di Cerveteri.
Dato che in questo periodo di emergenza sanitaria, anche i cimiteri sono stati chiusi e molti parenti dei defunti non hanno avuto modo di andare dai loro cari, un gesto di solidarietà è arrivato da parte del Comune di Cerveteri.
Infatti nei giorni scorsi, alcune aziende del posto, avevano donato alla loro città una grande quantità di fiori, affinché venissero deposti nei cimiteri comunali.
Data la collaborazione tra i due comprensori, il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, ha proposto di fare altrettanto con il nostro cimitero e così Il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, ha accettato con grande piacere.
Ieri mattina, infatti, in tutto il cimitero, sono stati deposti i fiori, cosa che in questo momento i cittadini di Ladispoli non possono fare.
Per ringraziare e ricambiare il bel gesto, il Sindaco Alessandro Grando, ha consegnato nelle mani del sindaco Pascucci due pacchi contenenti un centinaio di mascherine chirurgiche, chiedendo che venissero recapitate alle famiglie di Cerveteri che hanno all’interno del proprio nucleo familiare persone disabili.
Anche il Gruppo Comunale della Protezione Civile di Ladispoli, ringrazia il bellissimo gesto di Cerveteri, sottolineando che la condivisione e la collaborazione sono due elementi fondamentali per combattere l’emergenza contro il Corona Virus.