Pallacanestro Dinamo Atlante vince e convince

E alla fine arriva….Polly ? No, non e’ arrivata Polly ma finalmente e’ arrivata la vittoria per le ragazze della serie C Dinamo Istituti Atlante, bella e divertente come il film con Jennifer Aniston e Ben Stiller di qualche anno fa. Bella perche’ ovviamente una vittoria e’ sempre bella, divertente perche’ le ragazze sono scese in campo con la giusta determinazione e grinta e sin dal primo minuto sono riuscite a imporre un certo ritmo alla partita. Ci sono state poi giocate individuali di assoluto livello che hanno entusiasmato il folto pubblico presente sugli spalti, e con i bambini e bambine del minibasket ItInCasa che urlavano di gioia per ogni canestro delle loro beniamine.
Ma andiamo con ordine : pronti via e a salire in cattedra e’ Capitan Gigliesi ben coadiuvata da Cristina Dolente e da una Sabrina Sarnataro particolarmente ispirata e che alla fine chiudera’ la sua prestazione con 12 punti all’attivo aggiundicandosi il “titolo” di top scorer di giornata.
Il primo quarto, comunque sofferto, si chiude sotto di un punto, ma la Dinamo e’ in partita e cosi’ alla ripresa del secondo quarto prova a dare qualche “strappo” cercando di sfruttare la fisicita’ di Natalina Salvucci e di Giulia Terenzi che nonostante fossero entrambi di fatto a mezzo servizio per via di alcuni fastidi e infortuni muscolari,  sono riuscite una soprattutto in difesa e l’altra in attacco a dare un’impronta significativa sulla partita.
Il primo tempo si chiude in assoluta parita’, non si molla un centimetro ne’ da una parte ne’ dall’altra: appassionante!
Alla ripresa dell’intervallo lungo la Dinamo prova il pressing a tutto campo, cercando di sfruttare la velocita’ di Rebecca Rateanu (buona la sua prova, tanti rimbalzi, tanti recuperi, tanto dinamismo, peccato solo per qualche palla persa di troppo); la mossa del coach porta qualche frutto a casa, e cosi con i canestri di Gianna Gigliesi e Francesca Gallozzi da una parte, e la solidita’ e lucidita’ di una Giorgia Gallozzi che cresce di partita in partita, la squadra di casa riesce a mettere un possesso pieno di distanza tra lei e le avversarie.
Ultimi 10 minuti di gioco con il cuore in gola, l’Atletico San Lorenzo prova a metterla sul piano fisico, ne fa le spese Cristina Dolente che esce dopo aver rimediato una brutta botta al costato, ma la Dinamo questa volta fa la Dinamo, non si lascia intimorire e negli ultimi minuti grazie anche all’esperienza di Gianna Gigliesi e di Lorena Bullitta mantiene la calma e riesce ad incrementare il suo vantaggio fino al piu’ 9 finale.
Tripudio sugli spalti e in campo, come tutte le cose tanto attese, sofferte e piu’ volte sfiorate, quando poi accadono la gioia e la soddisfazione sono ancora piu’ grandi di quello che forse, oggettivamente, meriterebbero di essere, ma tanto e’ stato, e ad essere sinceri ce la siamo proprio goduta. Menzione d’onore per Federica Gennari e Simona De Fraia, a soffrire in panchina e con quest’ultima che nonostante un dito rotto (e in attesa di operazione) ha voluto comunque esserci.
Alla prossima ragazze !! Forza Dinamo !!!
Dinamo Istituti Atlante vs Atletico San Lorenzo 43-34
Parziali 8-9 10-9 8-5 17-11
Tabellino: Gigliesi (cap.) 10 punti, Dolente 5, Rateanu 6, Sarnataro 12, Terenzi 7, Salvucci 1, F. Gallozzi 2, G. Gallozzi, Gennari, De Fraia, Bullitta.