Lega Salvini Premier Ladispoli: “Il fantomatico Comitato per la Legalità non sa distinguere la fascia istituzionale da quella creata ad hoc per una manifestazione democratica”

È stato pubblicato, questa mattina, un curioso e strampalato comunicato, a firma di un fantomatico comitato per la legalità. Si continua a parlare di “atteggiamenti divisi ed altri”, quando ieri in una piazza assolutamente civile e democratica era presente Gad Lerner e sventolava una bandiera dello Stato di Israele. Vogliamo poi ricordare a questi distratti signori del comitato che la fascia indossata dal Sindaco Grando non era quella istituzionale, assolutamente no. Le massime Autorità Cittadine hanno da sempre presenziato alle manifestazioni politiche: il sindaco deve essere organo “imparziale” e con a cuore le sole sorti della Città nella sua azione amministrativa ( come lo è il nostro Sindaco) ma, chiaramente, può esprimere la sua appartenenza politica in ogni altro contesto. Ieri è stata una giornata storica per la nostra Comunità,  il gruppo “Lega-Salvini Premier” Ladispoli era presente in massa e vedere il nostro Sindaco sul palco a pochi metri da Salvini è motivo di vanto.

 

Coordinamento “Lega Salvini Premier” Ladispoli