Lazzeri: le mascherine donate al Comune saranno consegnate alle famiglie con disabilità dall’assessore Cordeschi

Non si ferma la gara di solidarietà tra i commercianti e gli artigiani di Ladispoli. “Da quando è iniziata l’emergenza legata al COVID-19 è stato un crescendo di offerte – spiega l’assessore al Commercio, Attività Produttive, Servizi Informatici, Servizi Anagrafici e Comunicazione, Francesca Lazzeri – in questi giorni tante sarte si sono messe a disposizione gratuitamente per realizzare le mascherine in stoffa, che ricordiamolo non sono presidi medici, ma possono essere un deterrente nel toccare naso, bocca e occhi con le mani. Voglio quindi ringraziare le sarte Rosa Colicci e AnnaMaria Pecorilli per aver realizzato le mascherine ed averle donate al Comune, e i commercianti Franco Pettinari che ha donato la stoffa, Stefano Merlini e Fabiana Giglione per aver donato l’elastico, materiali che sono stati utili alla realizzazione. Le mascherine donateci – conclude Francesca Lazzeri – sono state consegnate ora all’assessore ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione, Lucia Cordeschi che provvederà prima possibile alla distribuzione, iniziando dalle famiglie con persone disabili. Grazie artigiani e commercianti di Ladispoli, tutti insieme #celafaremo.”