Lazzeri: “Anagrafe chiusa al pubblico per tutelare dipendenti ed utenti. Al via il telelavoro”

Da domani uffici anagrafici chiusi al pubblico. “Nel rispetto delle direttive date dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per tutelare la salute di impiegati e cittadini – spiega l’assessore ai Servizi Anagrafici, Francesca Lazzeri – abbiamo deciso di attivare la modalità telelavoro per tutti i dipendenti dell’Anagrafe e Stato Civile, come già fatto per il servizio tributi.” I cittadini possono stare tranquilli: come previsto dal decreto la scadenza delle carte di identità è prorogata al 31 agosto 2020. Per quanto riguarda i certificati c’è la possibilità di farli direttamente online oppure richiederli inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo uffici.demografici@comunediladispoli.it . Anche le pratiche relative alla richiesta di residenza o cambio di domicilio potranno essere evase in modalità telematica. La modulistica scaricabile dal sito del Comune di Ladispoli, debitamente compilata e corredata di tutti i documenti richiesti potrà poi essere inviata tramite raccomandata oppure con la posta elettronica a uffici.demografici@comunediladispoli.it . Grazie alla tecnologia sarà possibile svolgere le pratiche a distanza – conclude l’assessore Lazzeri – è un ulteriore modo per rimanere a casa ed evitare contagi nell’interesse dell’intera collettività. Forza Ladispoli, #celapossiamofare!”