Laudate Deum: la cura della casa comune al centro del dibattino in aula consiliare

La cura della casa comune al centro del dibattito

Lettura collettiva per “Laudate Deum”

La società civile ha risposto all’invito del Circolo Laudato Si’

 

Grande partecipazione all’incontro organizzato dal Circolo Laudato Si’ Sacro Cuore Ladispoli presso l’aula consiliare del Comune di Ladispoli, a cui hanno partecipato attivamente esponenti della società civile e cittadini.  Ciascuno, dopo aver letto l’esortazione apostolica Laudate Deum ha offerto un punto di vista in base alla propria esperienza e sensibilità.  L’incontro nasce dalla necessità di riflettere sugli ultimi documenti pubblicati da Papa Francesco, che dedicano grande attenzione al creato e alla cura che gli uomini debbono riservargli. Lo scorso 4 ottobre, giornata dedicata a san Francesco, Papa Francesco ha reso pubblica la sua Esortazione Apostolica dal titolo “Laudate Deum” per ricordare quanto sia urgente prendersi cura della casa comune, come aveva scritto nel 2015 nell’Enciclica “Laudato Sì”. Da qui l’invito degli esponenti del Circolo di Ladispoli alla società civile di leggere e commentare tutti insieme il documento. “Abbiamo chiesto ad alcuni esponenti della nostra città di leggerla e condividere le loro riflessioni a riguardo – spiegano dal Circolo Laudato Sì Sacro Cuore Ladispoli – hanno aderito e partecipato all’incontro Riccardo Agresti, Corrado Battisti, Fiovo Bitti, Felicia Caggianelli, Marina Cozzi, Suor Graziella Cuccuru, Carmelo Ferraro, Luigi Fois, Giulia Gherardi, Silvia Marongiu, Fabio Moretti, Crescenzo Paliotta, Fabio Paparella, Rosario Sasso, Roberto Turbitosi.” Un incontro molto ricco e pieno di spunti per il futuro, grazie anche alla formula dell’intervento temporizzato a 3 minuti. Ogni relatore, infatti, ha avuto a disposizione solo pochi minuti per esporre le sue argomentazioni. Si sono dette solo le cose importanti ed essenziali senza troppi preamboli e giri di parole che avrebbero fatto perdere di vista l’obiettivo dell’incontro: l’urgenza di attuare una azione condivisa per il bene della casa comune. Presenti anche per il coordinamento dei Circoli Laudato Si Veronica Coraddu (coordinatrice italiana) e Antonio Caschetto (advisor globale).