Guardiamo al futuro ma non dimentichiamo chi ha lavorato nell’emergenza. Acqua Pazza omaggia gli operatori sanitari regalando loro cozze e gamberi

Il Paese è pronto alla ripartenza, ma non dobbiamo dimenticare tutto quello che abbiamo passato in questi mesi, a partire dall’inizio di marzo. Una iniziativa originale e generosa arriva dalle titolari dalla pescheria del mercato giornaliero di Ladispoli, la Pescheria Acqua Pazza.  “VI SIETE PRESI CURA DI NOI, CI SEMBRA GIUSTO RINGRAZIARVI COSÌ…..da oggi fino al 31 maggio – ha scritto in un post Alessia Pallantucci –  la pescheria ACQUAPAZZA ha deciso di ringraziare tutti gli operatori sanitari che in questo periodo difficile si sono presi cura di tutti noi mettendo a rischio la loro salute e rinunciando a vivere nel quotidiano le proprie famiglie. Lo faremo in questo modo: tutti gli operatori sanitari che esibiranno a noi il proprio tesserino riceveranno in omaggio 1 kg di cozze e 1 kg di gamberi freschi.
Un piccolo ringraziamento da parte nostra per voi, che per tutti noi avete, e continuate a fare tantissimo. Da tutto il nostro staff solo una parola…. GRAZIE!”