Festa dell’Accoglienza per la comunità senegalese

Come ogni anno la comunità Murid senegalese di Ladispoli ha celebrato la festa dell’accoglienza della guida spirituale Serigne Mame Mor M’Backe nell’ambito delle visite internazionali che effettua nel mondo. “Viste le restrizioni imposte dal DPCM quest’anno – spiega Francesca Lazzeri, assessore al Commercio, Attività Produttive, Servizi Informatici, Servizi Anagrafici e Comunicazione che ha partecipato in rappresentanza dell’Amministrazione  – non sono stati organizzati i consueti raduni, ma a titolo simbolico è stata fatta solo qualche preghiera presso la Casa della Pace – Darou Salam di via Atene. L’incontro è stata occasione per ribadire gli ottimi rapporti con la comunità senegalese – conclude l’assessore Lazzeri – presente a Ladispoli da oltre 25 anni e che si sente pienamente integrata con la realtà locale”.