Ciampa “Gioco di squadra a Ladispoli, Città dello sport”

“Come ogni partita che si rispetti, è il gioco di squadra a fare la differenza! Lo scenario di questa gara è la nostra splendida Ladispoli, con le sue caratteristiche e potenzialità e con il suo vastissimo tessuto sportivo che ogni anno ci regala successi in Italia e nel mondo”. Queste le parole del delegato allo sport, Fabio Ciampa.

“Sarà mia priorità – ha proseguito Ciampa – dare risalto a tutte le nostre eccellenze sportive e parallelamente supportare tutte le Associazioni Sportive che offrono un importante servizio per il nostro territorio, lavorando in sinergia con loro con un unico obiettivo comune. Vivere insieme lo Sport a 360°!”.

“La sfida più importante – ha aggiunto Lorena Panzini, consigliere delegata al Palazzetto dello Sport – è rendere fruibile a tutte le Società Sportive il PalaSorbo, creando tutte quelle opportunita’ che una struttura così importante può offrire. Ci auguriamo che il PalaSorbo possa ospitare tutti gli importanti appuntamenti delle nostre Società Sportive e che, parallelamente, sia scenario di grandi eventi di caratura Nazionale ed Internazionale”.

“ Per realizzare ciò – ha dichiarato Stefano Fierli, consigliere delegato ai rapporti con Enti e Federazioni Sportive –  è importante creare un tavolo di confronto permanente con Enti e Federazioni Sportive, al fine di poter favorire tutti quei progetti di sviluppo/investimento che la nostra Ladispoli merita”.

“Sarà inoltre importante – ha sottolineato Riccardo Rosolino, consigliere delegato alle Politiche giovanili – durante il nostro percorso,  sostenere in maniera puntuale tutte quelle società che svolgono la propria “mission” in favore dei settori giovanili. Prosegue quindi, insieme, il lavoro per la nostra Città sognando una Ladispoli del futuro a misura di….sportivo!”