Santa Severa: al Castello “RACCONTI IN BLU MUSICA, TEATRO E INCONTRI CON AUTORE”

Parte venerdì 12 luglio 2019 la terza edizione della rassegna “Racconti in Blu”, nella suggestiva cornice del Castello di Santa Severa, spazio di proprietà della Regione Lazio, gestito da LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella. Tanti appuntamenti da non perdere con performance teatrali, letterarie e musicali.

 

Venerdì 12 luglio, ore 21 

Il Mestiere di vivere

Spettacolo di e con Ernesto Bassignano

Un omaggio al Piemonte e a Cesare Pavese. Una performance rivolta al futuro e alla possibilità di farcela nonostante tutto e nonostante le difficoltà che viviamo. Un invito a volare e lottare. Musicalmente una novità, realizzato con un sestetto di jazzisti, tutto dal vivo. Un ritorno al Folkstudio, con la collaborazione di grandissimi musicisti, che rendono i brani molto musicali ed eleganti.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Martedì 16 luglio, ore 21 

Dalla Terra alla Luna

A cura del Complesso Strumentale Amici della Musica di Allumiere

Un suggestivo concerto dedicato al satellite del pianeta Terra in occasione dell’eclissi lunare che si verificherà proprio il prossimo 16 luglio.

Saranno eseguiti brani cult come 2001 Odissea nello spazio, Moon River, Serenade, Fly me to the moon, Life on Mars e Guerre Stellari

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Martedì 23 luglio, ore 21 

Un Diavolo a New York

Produzione Teatro Manhattan

Una commedia divertente sul mondo della moda, un umorismo tutto al femminile dove all’interno della casa di moda si consumano alleanze, scavallamenti e provocazioni per un’ora di spettacolo scoppiettante e dinamico.

La commedia ha debuttato a Roma nel Rione Monti con successo e ritorna appositamente per il Castello di Santa Severa

Biglietto spettacolo euro 8,00

 

 

Venerdì 26 luglio, ore 21 

La stanzetta cinese. Presentazione libro con l’autrice Rita Cosentino

Un singolo omicidio, un sogno o forse una visione aprono scenari misteriosi ed apparentemente slegati fra loro. Per Emilia Chiari, archeologa con la passione per le indagini poliziesche, ecco un nuovo caso apparentemente inestricabile che unisce passato e presente, attraverso una scia di atroci delitti.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Giovedì 1 agosto, ore 21 

La sposa bambina

Scritto e diretto da Laura Masielli

Lo spettacolo tratta il delicato argomento delle “spose bambine”. La vicenda racconta di una famiglia araba emigrata in Italia a causa della guerra. La storia si concentra su Mariam, una bambina di otto anni, che viene promessa in sposa ad un uomo adulto in cambio di soldi. Il padre si è molto indebitato e per pagare i debiti decide di “vendere” la sua unica figlia, dandola in sposa ad un uomo molto facoltoso.

Biglietto spettacolo euro 10,00

 

Domenica 4 agosto, ore 21 

À Paris!

Ensemble Paris qui chante

Cesare Nissirio, chansonnier

Paolo Rozzi, fisarmonica

Giovanni Truncellito, tastiera

Le più belle canzoni francesi di Edith Piaf, Charles Aznavur, Gilbert Becauud e Charles Trenet al Castello di Santa Severa nella magica cornice del Cortile delle Barrozze

Biglietto spettacolo euro 10,00

 

Venerdì 9 agosto, ore 19 

I delitti negati. Presentazione libro con l’autrice Daniela Alibrandi

A Roma, nel pieno di un freddo inverno degli anni Ottanta, fervono i preparativi per il Natale.

Nei pressi della Città del Vaticano, in una bottega di oggetti e abiti sacri, la giornata del vecchio Rinaldo comincia, come sempre, tra turisti che affollano le strade e il profumo della pizza appena sfornata. Nelle stesse ore, il commissario Rosco saluta i ragazzi della sua squadra, prima dell’imminente trasferimento presso il commissariato di Rieti: la punizione per aver commesso un errore durante la sua ultima indagine. Una clausura forzata che diventerà un’occasione per sfoderare il suo intuito e indagare su un delitto commesso trenta anni prima. Le due situazioni apparentemente scollegate si intrecceranno in un crescendo di incredibili eventi, dopo la strana morte del vecchio Rinaldo, mentre un’inquietante voce fuori campo accompagna l’intero svolgersi della narrazione. Con uno stile chiaro e un linguaggio intriso di fede e sacralità, Daniela Alibrandi offre al lettore un giallo ricco di colpi di scena, fondato sull’eterna lotta tra il Bene e il Male.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Sabato 10 agosto, ore 19 

L’Arte in sei emozioni. Presentazione del libro con l’autore Costantino D’Orazio

Desiderio, delirio, tormento, stupore, dubbio, allegria: emozioni antiche quanto l’umanità, che nei secoli gli artisti hanno raccontato in modi sempre diversi. Un viaggio affascinante tra capolavori dell’arte universale e dentro noi stessi.  La storia dell’arte può essere raccontata da tanti punti di vista: attraverso le tecniche, i movimenti, le committenze, i linguaggi o gli stili. Questo libro sceglie un’altra strada. Ci invita a compiere un viaggio nel tempo, dall’antichità ad oggi, per scoprire come gli artisti hanno rappresentato le emozioni, quelle che si annidano nei nostri stati d’animo più ineffabili e affascinanti.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Domenica 18 agosto, ore 21 

L’amore di Paolo e Francesca – Lectura Dantis: Il Canto V della Divina Commedia

A cura del Circolo letterario de “La Setta dei Poeti estinti” e della Galleria d’Arte “Medina Roma”.

L’amore di Paolo e Francesca narrato da Dante Alighieri nel Canto V della Divina Commedia, letto e raccontato nella bellissima location del cortile della Barrozze del Castello di Santa Severa.

Una serata unica, ricca di bellezza e poesia, dove l’attrice e poetessa Mara Sabia e il giornalista Emilio Fabio Torsello presenteranno e interpreteranno il celebre Canto della Divina Commedia.

Biglietto spettacolo 10 euro

 

Venerdì 23 agosto, ore 21

Fermare il tempo

Incontro di storia dell’arte a cura di Annamaria Russo Aruss

La serata  “Fermare il tempo”  si articolerà in due fasi: in una prima fase sarà presentata l’ intitolata “Giocolando” di Anna Maria Russo Aruss, opera  inviata alla permanente di Milano( dove è socio Artista dal 2004) sul tema di Leonardo, una interpretazione  ironica della Gioconda  sul tema del tempo che tutto trasforma e che si insegue nell’inutile tentativo di fermarlo. La seconda parte sarà caratterizzata dalla presentazione del Documfilm  “Fermare il tempo”, con la critica di Claudio Strinati voce narrante del film.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Sabato 31 agosto, ore 21

C’era una volta…

Il Teatro nelle Cantine

Con e a cura di Pierfrancesco Poggi

Erano gli anni’70 e spopolavano le cantine in cui era vivo il cabaret, e la generazione dei giovani cantautori italiani viveva la sua primavera. Pierfrancesco Poggi conduce il pubblico in un percorso fatto di musica e ricordi attraverso cui rivivranno i brani di grandi istrioni come Vittorio Gassman, Dario Fo, Giorgio Strehler, Renato Carosone e molti altri. Da La Commedia è Finita, passando per Il Canto delle Svergognate, o Pigliate ‘na Pastiglia, passando per i personaggi protagonisti delle radio del tempo, come La Sarta Olga e Il Mago Teresa, fino a improbabili medley di canzoni filippine

Biglietto spettacolo 12,00 euro

 

Prenotazione consigliata per tutti gli spettacoli allo 06.39967999

Diritti di prenotazione euro 2,00