generic allegra d 12 hour zyrtec and asthma claritin ad periactin and saint johns wort allegra pillow top futon zyrtec samples

IN MOSTRA LE ATTIVITA’ DI FINE ANNO NELL’ISTITUTO COMPRENSIVO LADISPOLI 1

Con l’esposizione dei lavori realizzati nei tanti Progetti accolti nel nostro PTOF, si è concluso un altro anno scolastico ! La mostra , che riassume un percorso di bellissime esperienze, fortemente creative, non ci ha fatto mancare emozioni , una buona dose di divertimento e soprattutto tanta riflessione. Anche quest’anno, ha fatto da contenitore e da filo conduttore, il Progetto Lettura, da anni coordinato dalla bravissima Insegnante Emanuela Coltellacci, con vari percorsi da seguire per tutto l’anno. In Ottobre, durante la manifestazione “Libriamoci” si sono organizzate giornate di “Letture Ululanti”, con il tema Tempo da Lupi durante le quali, ciascuna classe della Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado, aderente all’iniziativa, ha sperimentato in classe, nelle librerie e nella biblioteca comunale della nostra città, la lettura a voce alta di una Favola o di un racconto a scelta , attivando percorsi e momenti di mediazione didattica attraverso scambi di docenti ed alunni anche tra i vari ordini di scuola. Si è poi proseguito con l’iniziativa “ Io Leggo Perché” e grazie ai libri ricevuti in regalo dai tanti genitori , abbiamo potuto arricchire un po’di più, la nostra biblioteca. In occasione del “ Maggio dei Libri”, la lettura della nostra Preside, Prof.ssa Renza Rella, nelle sezioni dell’Infanzia e nelle classi prime della Primaria, ha reso più entusiasmante la settimana dedicata ai libri durante la quale , si sono tenute diverse letture animate per assaporare tante belle pagine di molti libri dedicati ai più importanti autori di letteratura per l’infanzia. In tutti i Plessi molto spazio è stato dato all’ascolto, alla narrazione, strumento essenziale per conoscere e conoscersi e scoprire come un libro ci può aiutare ad ascoltare, raccontare, condividere ma anche a divertirci, regalandoci un’ ulteriore occasione per esprimere emozioni e liberare la creatività. Infine la giornata più importante: quella di sabato, otto giugno, con la Mostra finale, che si è aperta alla Presenza dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Cordeschi che ringraziamo per la sua costante e sensibile presenza a tutti gli eventi organizzati dal nostro Istituto. Tanti i libri realizzati dalle classi e dalle sezioni dell’Istituto in esposizione, con racconti, poesie, fumetti , contenuti multimediali, come quelli realizzati in Continuità fra le quinte uscenti e la scuola secondaria di Primo grado, che tanto appassionano i nostri ragazzi e che oltre ad essere assemblati nei modi più fantastici e suggestivi hanno previsto anche dei percorsi di giochi di animazione perfino di geometria con la ricerca delle forme negli ambienti vissuti quotidianamente. Nella Palestra e negli spazi del giardino circostante , si sono tenuti numerosi saggi di musica, recite ed esibizioni curate dai docenti e dagli esperti che da diversi anni ci offrono il loro prezioso contributo nell’ampliare la nostra offerta formativa. Ancora una volta la nostra Mostra si è trasformata in una vera festa che ha unito scuola alunni e tantissime famiglie e che, a giudicare dalla forte affluenza sin dalle prime ore del mattino, ha raccolto un indiscutibile successo ! Ringraziamo, la nostra Preside, la Vicaria E. Sierri e la seconda collaboratrice T. Aloj, la docente referente del progetto Emanuela Coltellacci, tutti coloro che ogni anno ci manifestano il loro riconoscimento attraverso la collaborazione e l’impegno, che fanno di questo giorno uno dei più bei momenti vissuti insieme, tutti i genitori sempre pronti ad accogliere le nostre proposte, i rappresentanti di classe, attivi collaboratori nella realizzazione dei nostri progetti,  i collaboratori scolastici disponibili e attenti alle nostre richieste. Infine, ma non ultimi, alunni e insegnanti che ogni giorno lavorano e crescono insieme per realizzare un percorso di crescita e di impegno educativo per tutta la comunità.

Marianna Miceli ( Docente dell’Istituto)