periactin definition allegra d vs zyrtec d periactin and focalin loratadine and periactin interactions

Cristian Ledesma incontrerà gli studenti della Ilaria Alpi. Grande fibrillazione per l’arrivo per campione che ha fatto sognare i bianco celesti

Cristian Daniel Ledesma, ex centrocampista della Lazio, dal 2006 al 2015, martedì 14 Maggio 2019 incontrerà gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Ladispoli “Ilaria Alpi”, nell’Aula Magna di via Varsavia. Si tratta di un evento del tutto speciale, alla presenza del Sindaco Alessandro Grando, del delegato alle associazioni sportive Mauro Di Giovanni, della “padrona di casa” la Dirigente dell’Istituto, professoressa Isabella Palagi. Interverrà anche il mister della Juniores Nazionali e dell’Under 17 élite U.S. Ladispoli Michele Micheli, quale ospite gradito: a coordinare l’incontro il professor Gabriele Anitori coadiuvato dalla professoressa Barbara Pica e dal professor Fabio Capuani.

Per i ragazzi dell’Ilaria Alpi si tratta di un’opportunità eccezionale, un incontro prezioso, di quelli che non si dimenticano: vedere dal vivo un campione, un beniamino dello sport più amato, è sempre una festa, ma in questo caso l’evento, dal titolo significativo “SPORT E GIOVANI, UN’ OPPORTUNITA’ PER CRESCERE INSIEME”, è un’occasione imperdibile.

La storia di Ledesma, è una storia di crescita personale, di viaggio e di integrazione. Il noto giocatore viene dall’Argentina, il suo arrivo in Europa, la sua permanenza, non si presentano facili e il suo inserimento non è scontato. Non basta essere giovani, entusiasti e di talento, bisogna perseverare e credere in se stessi, negli altri e nel futuro. Cristian Daniel Ledesma ce la fa, cresce nella sua amata Lazio, ne diventa il capitano, esempio di serietà e correttezza.

Anche se chi vi scrive è di altra fede calcistica, il “lottatore” Ledesma suscita ammirazione e la sua vita, la sua carriera fanno riflettere, sono un esempio. A tu per tu con un siffatto campione nella vita e nello sport, i nostri piccoli lottatori in erba avranno modo di chiedere, capire e crescere insieme.

{ Marina De Luca}