LADISPOLI: DIFENDIAMO I NOSTRI BENI PIÙ PREZIOSI, ALLA LUCE DI RECENTI RIVELAZIONI TENUTE BEN NASCOSTE SUI CONTENUTI DEI VACCINI

Alla presenza di numerosi genitori della zona del litorale nord si è svolta la riunione del gruppo di libera scelta rispetto le vaccinazioni obbligatoria dei bambini.
Si è parlato soprattutto delle problematiche correlate alla legge Lorenzin e alla discussione del nuovo ddl 770 che dovrebbe ridefinire i trattamenti vaccinali obbligatori.

Il gruppo dei genitori del territorio aveva in passato già manifestato ai sindaci, quali ultimi responsabili della salute pubblica, le perplessità rispetto: i danni da vaccini documentati da moltissimi studi, la composizione dei vaccini con prodotti dimostrati dannosi da molte fonti autorevoli, i risultati della commissione parlamentare Signum sull’uranio impoverito che ha dimostrato che si sono manifestate gravi e numerosissime patologie dovute alle vaccinazioni ai militari.
Ora alla luce di nuovi studi, e nuove analisi condotte da Corvelva e finanziate da migliaia di genitori di tutta Italia, sono state scoperte nuove e inquietanti problematiche sulla sicurezza di tutti i vaccini utilizzati per i nostri figli. Perciò è stato deciso di preparare delle istanze, come già molte centinaia di genitori di tutta Italia hanno presentato, ai Ministri preposti e al Presidente della Repubblica per fare in modo che non vengano più ignorati tali risultati.
Purtroppo i mass media continuano a tacere i reali numeri dei bambini vittime delle vaccinazioni nonostante esistano indagini in corso delle procure rispetto la pericolosità dei vaccini, preoccupandosi però di continuare a diffondere dati di epidemie assolutamente inesistenti.
Comitato Genitori Free Vax
Fonti: