atarax tablets to buy how many claritin can you take kirkland allegra where to buy phenergan

Dall’Alberghiero di Ladispoli al Principato di Monaco. In bocca al lupo Emanuele!

Prendete uno studente, molto meritevole del quinto anno di pasticceria. Prendetelo molto motivato ed appassionato. E mettete il caso che questo giovane studente si trovi al posto giusto, al momento giusto e soprattutto con le carte in regola per poter approfittare di una esperienza forse, e sottolineiamo forse, irripetibile. Ecco questa è la ricetta o meglio la entusiasmante avventura che a breve si troverà a vivere Emanuele Podda, studente dell’istituto albeghiero di Ladispoli, iscritto al quinto pasticceria. Anni 18, vive a Maccarese. È stato selezionato dal barman Giorgio Rocchino per uno stage al suo fianco allo “Yacht Club” del Principato di  Monaco dopo l’assaggio del suo dolce “Omaggio alla luna” che è stato inventato appositamente per l’edizione del 2018 della “Coffee Competition”, tenutasi ad Anzio e organizzata dalla Cubacaffe. Competizione dove il dolce creato dal giovane Podda riceve il secondo posto su più di venti scuole partecipanti grazie alla sua complessità dovuta soprattutto alla decorazione fatta di isomalto per la quale è stato usato un trapano vero e proprio. La passione del ragazzo per la cucina inizia fin dalla tenera età dopo esser cresciuto nel ristorante del padre che seguiva come modello e si sviluppa negli anni verso la pasticceria grazie all’aiuto dei professori Bruno Mazzeo, Rocco Zezza e Fulvio Papagallo che lo hanno incoraggiato e formato. Per lo stage nel Principato di Monaco partirà subito dopo gli esami di maturità e durerà per tutto il periodo estivo.