Enrico Letta presenta “Ho Imparato”. Appuntamento da non perdere da “Scritti & Manoscritti”

Ancora un appuntamento da non perdere da “Scritti & Manoscritti.” Giovedì 7 febbraio ci sarà un nuovo incontro con gli autori. Sarà la volta di Enrico Letta e del suo “Ho imparato”. Scrive l’autore:  “La strada che ha preso l’Italia non mi piace. Vorrei che si cambiasse direzione. In questo libro provo a elaborare idee e lanciare proposte concrete. Per interrompere una sequenza fatta di errori e illusioni, tra sovranismi e rottamazioni, che ha portato a un’Italia sempre più ripiegata su se stessa. Per affrontarele sfide dell’immigrazione, del declino economico e culturale, della sostenibilità ambientale, e per un’Italia davveroprotagonista di una nuova Europa. Le mie riflessioni si fondano su tre convinzioni. La prima è che per superare questo presente bisogna innanzitutto capire come ci si è arrivati. La seconda è che si deve superarlo andando avanti e non indietro. La terza, la più importante, è che non c’è niente di più bello che imparare.”

Quando soffia impetuoso il vento del cambiamento c’è chi alza muri e chi, guardando avanti, costruisce mulini a vento.

 

Enrico Letta

È stato Presidente del Consiglio dei Ministri nel 2013 e 2014. È stato ministroe parlamentare. Nel 2015 ha deciso didimettersi dalla Camera dei Deputati per andare a dirigere la Scuola di Affari Internazionali dell’Università Sciences Podi Parigi. Nello stesso anno ha fondato, in Italia, due istituzioni no-profit, la Scuoladi Politiche e l’Associazione Italia-Asean.È anche Presidente dell’IstitutoJacques Delors.