Zingale (delegato comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso pubblico): “Prima, dopo e durante la partita del Ladispoli situazione sotto controllo. La macchina organizzativa ha funzionato al meglio”

“E’ stata una festa di sport, con le famiglie che sono venute a vedere la partita. La macchina organizzativa ha funzionato in ogni momento ed indubbiamente non ci sono stati incidenti ne dentro l’Angelo Sale, ne fuori l’impianto sportivo. Ottimo il lavoro fatto – sottolinea Salvatore Zingale, delegato al comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso pubblico –  grazie alla sinergia tra Commissariato di Polizia, Carabinieri, la Polizia Locale con il comandante Sergio Blasi, Protezione Civile Comunale e La Fenice.” Tutto è andato secondo i piani: anche l’anziano signore che si è sentito male a causa del gran caldo e del sole battente sulla tribuna è stato prontamente soccorso dal personale paramedico de La Fenice e in pochi istanti è stato scongiurato il peggio. “Mi voglio complimentare ancora una volta con tutti gli operatori che hanno prestato servizio, senza di loro non sarebbe stata un pomeriggio tranquillo.”