Premio Baracca Coverciano 2018: premiata “la Città di Ladispoli” per la Cultura e Daniele Di Stefano per lo sport

E’ stata una edizione caratterizzata da piacevoli sorprese l’edizione 2018 del premio Baracca Coverciano. Bocche stranamente cucite fino all’ultimo sulle nomination dei premiati: era solo trapelato che per la sezione sport sarebbe stato premiato il campione del mondo di pattinaggio velocità Daniele Di Stefano. C’era dunque attesta per la sezione Cultura, alla fine la vera protagonista del premio. Il nome della premiata lo ha svelato il presidente di turno Claudio Nardocci, ed ovviamente è scattato l’applauso: la città di Ladispoli, che lo scorso 30 maggio ha compiuto i suoi primi 130 anni.

Una scelta che ha trovato tutti d’accordo.

La targa in argento massiccio ed oro che riproduce la “Baracca” è stata consegnata al Sindaco Grando, che la conserverà nel suo ufficio in municipio.