Bambini a Teatro con Twain Centro di Produzione Danza Regionale: premio di creatività

Twain Centro di Produzione Danza Regionale in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Città di Ladispoli invita tutte le scuole primarie del Comune a partecipare a “Bambini a Teatro: premio di creatività”, gli studenti delle Scuole di Ladispoli potranno partecipare con un proprio disegno riguardante i temi degli spettacoli che saranno presentati nella Rassegna “Famiglie a Teatro” che il 22 Aprile vedrà in scena “Robin Hood” ed il 6 Maggio “Il Bambino e L’Aviatore ovvero il Piccolo Principe”. Le Classi sono invitate a far pervenire entro Mercoledi 18 Aprile i lavori inerenti a Robin Hood ed entro il Venerdi 27 Aprile i disegni per Il Bambino e L’Aviatore”.

Verranno successivamente comunicati i disegni vincitori che di cui gli autori riceveranno un biglietto omaggio per lo spettacolo della domenica, ed i disegni saranno esposti nel foyer dello Spazio Polifunzionale di Ladispoli.

22 aprile ore 17,30

ROBIN HOOD

Cie Twain physical dance theatre

Regia e coreografia Loredana Parrella | Interpreti Luca Zanni, Elisa Melis, Gianluca Formica | Testo di Bea Balla | Voce narrante Enea Tomei | Consulenza drammaturgica Roberta Nicolai | Costumi Andrea Grassi

 

Lo spettacolo racconta le gesta del fuorilegge più conosciuto dell’anno mille, arciere infallibile ed astuto, principe dei ladri e incontrastato signore della foresta di Sherwood.

Nel bosco Robin Hood vive la sua adolescenza allenandosi a diventare il paladino e il difensore dei deboli e costruendo, insieme ai suoi compagni Little John e Lady Marian, una società fondata sulla libertà, sull’uguaglianza e sulla giustizia sociale.

I personaggi, ripresi dal folklore britannico, sono sulla soglia della leggenda, in uno scenario popolato da re beffati e re ingiusti, da sceriffi senza cuore, giovani lady in cerca d’amore e riscatto e vittime innocenti, dando vita ad una favola sulla generosità di un uomo che si scaglia in difesa degli oppressi.

Nipote di re, privato ingiustamente dei suoi beni da un nobile senza scrupoli, il giovane Robin allena corpo e anima per essere l’eroe invincibile, bollato come furfante e condannato a morte da chi detiene il potere, si rifugia nella foresta di Sherwood, assalta e ruba ai ricchi per dare ai poveri, facendosi valere grazie alla sua mira straordinaria.

 

6 maggio ore 17,30

IL BAMBINO E L’AVIATORE ovvero Il Piccolo Principe

Mandala Dance Company

Regia: Maria De Luca e Paola Sorressa | Coreografia: Paola Sorressa | Elaborazione drammaturgica: Maria De Luca Danzatori: Angelo Carrubba, Francesco Ciani, Elisa Lauria, Chiara Tedeschi | Attore: Ezio Provaroni | Musiche: Autori Vari | Disegno Luci e Video: Lucien Bruchon | Foto e Grafica: Stefano Ricci | Costumi: Sartoria Sebeti

 

Scritto da Antoine de Saint-Exupéry durante la seconda guerra mondiale e pensata come una fiaba per bambini e ragazzi, il Piccolo Principe è un racconto sulla tolleranza e l’amore, una riscoperta del valore dei sentimenti, una riflessione sull’uomo e sulla sua difficoltà di trovare ciò che davvero conta, al di là delle apparenze e delle false illusioni. E’ uno sguardo ingenuo e sincero dei bambini sulle cose e dà valore ai legami d’amicizia e d’affetto tra le persone.

Con Il bambino e l’aviatore, l’emozionante viaggio del piccolo principe viene rappresentato attraverso una narrazione semplice e lineare, accompagnata dalla leggerezza e la poesia della danza, lasciando a tutti noi il sorriso e un messaggio d’amore, ricordandoci che da qualche parte, nell’universo, un piccolo principe sta prendendosi cura della sua rosa.

Spazio polifunzionale, via Y. De Begnac, Ladispoli

info e prenotazioni: tel 338 2051200 | info@cietwain.com

www.cietwain.com