LADISPOLI: IL M5S PORTA 2 MOZIONI IN CONSIGLIO COMUNALE

Espletate le formalità riguardanti il Consiglio Comunale e le Commissioni Comunali i tre consiglieri del M5S, Antonio Pizzuti Piccoli, Francesco Forte ed Ida Rossi, si sono subito messi al lavoro, formalizzando alcune proposte. La prima mozione riguarda la “Cittadella della Solidarietà” che molti ricorderanno in quanto è stato oggetto di discussione e polemiche in questi ultimi mesi. Si tratta dello spazio concesso, tramite bando comunale, ad alcune associazioni che operano nel campo delle estreme povertà. I relativi locali di via Berlinguer (zona artigianale) dovevano essere ristrutturati da parte delle associazioni con una spesa di non poco conto, si parla di oltre 20.000 euro. In seguito si è avuto notizia di una convenzione tra gli artigiani ed il comune che prevede che i locali fossero consegnati al comune ristrutturati ed agibili.
La seconda mozione riguarda l’applicazione della legge n°10 del 2013 che prevede l’obbligo, per i Comuni con più di 15.000 residenti, di piantumare un albero per ogni bambino nato e punta ad incentivare gli spazi verdi urbani. Una proposta condivisibile anche in considerazione dei recenti disastri ambientali con gli incendi che hanno distrutto ettari di verde nel nostro territorio.

I nostri consiglieri si sono subito attivati con proposte concrete e di pubblica utilità. Queste mozioni verranno discusse prossimamente in Consiglio Comunale e il M5S continuerà di lavorare per i cittadini.

Movimento 5 Stelle Ladispoli